Non ti stonare!

Premessa 1: non cercate “male all’orecchio” su YouTube, servono stomaci forti.

Premessa 2: Guardatevi Hot Shots!

Detto questo, lo sapevi che un suono troppo forte può provocarti danni seri all’udito? A volte non ci si pensa, oppure non ci si rende conto di quanto il suono presente in un ambiente possa essere forte. Questo succede, ad esempio, se il rumore cresce in maniera graduale e il nostro orecchio, abituandosi pian piano, non ci fa percepire il cambiamento in maniera traumatica, come invece avverrebbe se passassimo di colpo dal silenzio assoluto al casino in questione. Succede molto spesso in luoghi come la strada, dove traffico, clacson e sirene hanno suoni molto forti, o in discoteca, dove i dj non badano al volume, oppure sul posto di lavoro quando si opera con macchinari particolarmente rumorosi. Il danno provocato può essere temporale o perenne. A danneggiarsi sono la membrana e il timpano. Vi è mai successo di uscire da un luogo in cui c’era molto rumore e sentire un forte fischio nelle orecchie? Beh, è segno che il vostro apparato uditivo non ha gradito il livello di esposizione a cui lo hai sottoposto. A lungo andare, i fastidi possono trasformarsi in danni e, nei casi più gravi, in perdita graduale dell’udito. Anche quando ascolti musica con gli auricolari devi prestare molta attenzione, perché il contatto con le parti delicate è quasi diretto.

Non lasciarti stonare dal mondo! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *